Piccola Fenice, Concerto di Natale con il Trio Rigamonti

 

Teatro Piccola Fenice, via San Francesco 5 - 22 dicembre ore 18

 

La Piccola Fenice di Trieste, in via San Francesco 5, ospiterà martedì 22 dicembre 2015, alle 18, il concerto “Natale in musica” del Trio Rigamonti. Virtuosistico il programma della serata in cui Miriam Rigamonti al pianoforte, Mariella Rigamonti al violino ed Emanuele Rigamonti al violoncello eseguiranno musiche di Mendelsshon-Bartholdy, Schubert e Brahms. Il concerto proposto dall'Associazione Culturale Onlus "Cinzia Vitale", in collaborazione con l'International Chamber Music Academy-Duino - fondata dal Trio di Trieste nel 1989 al Collegio del Mondo Unito dell'Adriatico Onlus – e il Circolo Aziendale Fincantieri Wartsila, chiuderà la stazione concertisitica 2015 della Vitale Onlus. La location d'eccezione per la sua eleganza e bellezza, un vero patrimonio storico-artistico restituito alla città di Trieste, ospiterà, a conclusione del concerto natalizio, un brindisi augurale. Ingresso gratuito.

Hemingway, si legge "Across the River and Into the Trees"

 

Associazione Italo Americana, piazza sant'Antonio 6  - 10 dicembre dalle 8.30 alle 15

 

La Vitale Onlus in collaborazione con l'Associazione Italo Americana FVG / American Corner Trieste e l'Ambasciata degli Stati Uniti d'America celebra Ernest Hemingway: scrittore, giornalista, pescatore, cacciatore, nonché vincitore del Premio Nobel per la Letteratura. Appuntamento il 10 dicembre, dalle 8.30 alle 15, all'AIA in piazza Sant'Antonio 6, dove proponiamo, a ingresso libero, un READ-A-THON di Across the River and Into the Trees (Di là dal fiume e tra gli alberi). Si leggerà il libro intero dando vita a una maratona della lettura con lettori volontari, tra i quali gli studenti delle classi terze della Scuola media Guido Corsi di Trieste. Dopo una breve introduzione a Hemingway da parte di Chris M. Wurst, Console per la Stampa e Cultura del Consolato Generale degli Stati Uniti a Milano, Roberto Vitale darà uno sguardo ai legami di Ernest Hemingway con il Friuli Venezia Giulia. Seguirà la lettura a alta voce del libro.

Note sulle onde del mare per l'Orchestra San Giusto

 

Palazzo della Diocesi di Trieste, via Cavana 16 - 10 ottobre ore 18

 

L’Orchestra Giovanile San Giusto, promossa dalla Diocesi di Trieste, debutta alla 47a Barcolana dopo essere nata, nel luglio 2015, come uno dei frutti del Quinto Sinodo Diocesano. Appuntamento sabato 10 ottobre, alle 18, al Palazzo della Curia Vescovile, dove l’orchestra presieduta dal sacerdote triestino Lorenzo Magarelli, si esibirà per la prima volta in un concerto che, inserito nel programma Fuoriregata, è organizzato dalla Vitale Onlus in collaborazione con la Diocesi di Trieste. La formazione si inserisce nel panorama cittadino con alcune peculiarità. In primo luogo un’orchestra di giovani che si rivolge ai giovani. In secondo luogo è espressione della Chiesa in cui la comunità cristiana desidera ridare spazio alla capacità del Vangelo di farsi arte e cultura. Infine, la riconciliazione tra musica e fede vuol divenire laboratorio di momenti di ampio respiro, iniziando con il tema della misericordia che papa Francesco ha voluto focalizzare nell’Anno Giubilare.

Vela: si parla di Straulino con "Il vento dell'Ammiraglio"

 

Hotel Victoria via Oriani 2 - 10 ottobre ore 15

 

L'arte marinara dell'Ammiraglio Agostino Straulino, una delle figure leggendarie della vela, riemergono attraverso le testimonianze e un video all'Hotel Victoria sabato 10 ottobre, alle 15. L'Ammiraglio Agostino Straulino è una leggenda del mare, uno dei migliori navigatori del secolo scorso, un uomo che oltre a essere stato un ufficiale della Marina Militare, nonché comandante della nave scuola Amerigo Vespucci, ha ottenuto nel 1952 una medaglia d'oro alla XV Olimpiade di Helsinky nella classe star e nella stessa specialità, nel 1956, una medaglia d'argento allaXVI Olimpiade di Melbourne. Un velista nato a Lussinpiccolo che ha iniziato a fiutare il vento nel golfo del Quarnero, un uomo nato per essere marinaio che, in vista del suo tramonto, affermava: «sulla mia isola sono venuto al mondo e cresciuto. Là ho capito il mare e il mare mi ha accolto tra i suoi abitanti. Là ho conosciuto il vento e l'ho fatto diventare mio amico».

Barcolana: in mostra "Hemingway, un mare da leggere"

 

Hotel Continentale via San Nicolo 25 - 6 ottobre ore 18

 

Riflettori accesi sulla mostra “Hemingway, un mare da leggere” che, promossa dall'Associazione Culturale Onlus “Cinzia Vitale”, aprirà i battenti a Trieste martedì 6 ottobre, alle 18, in occasione della 47. edizione della Barcolana. In esposizione numerosi cimeli appartenuti allo scrittore statunitense che saranno ospitati fino al 12 ottobre all'Hotel Continentale in via San Nicolò 25, una location che rientra nel percorso culturale di FuoriRegata e identificabile con il numero I 054. Si tratta della macchina da scrivere Remington con cui Hemingway ha scritto il romanzo “Di là dal fiume e tra gli alberi”, il binocolo con cui osservata le anatre alzarsi in volo sul lago del Tombolo, la borraccia utilizzata durante le sue battute di caccia a Caorle, un calamaio con boccetta d'inchiostro e pennini utilizzati dal giornalista statunitense per la corrispondenza, i fischi usati durante le battute di caccia nella laguna veneta, e ancora il fodero del fucile da caccia.

EXPO: Cuffie d'Argento al Premio Papa della Vitale Onlus

 

Expo Milano 2015 - 3 ottobre ore 21

 

Cuffie d’Oro Radio Awards accoglierà sul palco della serata-show sabato 3 ottobre, alle 21, a Expo Milano 2015, il “Premio Giornalistico Papa Ernest Hemingway”, al quale saranno assegnate le speciali Cuffie d’Argento, riconoscendo il valore dell’iniziativa a livello nazionale.

Il premio giornalistico, ideato dalla Vitale Onlus, è nato con l’obiettivo di promuovere la scrittura e la sua originalità, oltre a incentivare e stimolare la passione per la professione giornalistica sia degli studenti delle università italiane sia dei frequentatori delle scuole di giornalismo che sono i destinatari dell'annuale bando di concorso. Il premio, nato nel 2015, rientra nel programma culturale delle giornate dedicate a Hemingway che si svolgono annualmente a Caorle (Venezia) in collaborazione e con il patrocinio della Città di Caorle. Presidente del Comitato d’Onore del premio è lo scrittore John Hemingway, nipote di Ernest Hemingway, mentre presidente della giuria è Sergio Canciani, storico corrispondente Rai da Mosca.

Tamburi di Pace: ESYO e Paolo Rumiz al Forte Col Badin

 

Forte Col Badin di Chiusaforte  (Udine) - 23 agosto 2015 ore 17.30

 

Al Nel centenario dall’entrata in guerra dell’Italia nel primo conflitto mondiale, domenica 23 agosto, alle 17.30, al Forte di Col Badin di Chiusaforte, lo scrittore Paolo Rumiz e l'European Spirit of Youth Orchestra (ESYO), diretta dal Maestro Igor Coretti-Kuret, evocheranno con il concerto “Tamburi di Pace” alcuni momenti della Grande Guerra per riaffermare il valore della pace. Un messaggio di riconciliazione narrato in parole e musica percorrendo i luoghi della Prima guerra mondiale, partendo dalla Slovenia per arrivare a Trieste, e questo in un quadro internazionale che ricorda quello che cent'anni fa trascinò il mondo in un conflitto senza precedenti. Il concerto, che gode dell'Alto Patrocinio del Parlamento Europeo, è organizzato in collaborazione con il Comune di Chiusaforte e l'Associazione Culturale Onlus “Cinzia Vitale” e rientra nel tour di sei concerti denominati “Tamburi di Pace” con l'obiettivo di promuovere i valori universali della pace e dell'amicizia.

Alpenfest Tarvisio: Vitale dialoga con Biloslavo e De Tomi

 

Piazza Unità d'Italia a Tarvisio- 14 agosto ore 16 / 15 agosto ore 18

 

Piazza Unità d'Italia a Tarvisio, in occasione dell'Alpenfest 2015, la festa popolare fondata sulle tradizioni del Tarvisiano, ospiterà la presentazione delle fatiche editoriali di Fausto Biloslavo (nella foto) e Sergio De Tomi. Venerdì 14 agosto, alle 16, sarà presentato il libro "Gli occhi della guerra" dell'inviato di guerra de Il Giornale, Fausto Biloslavo, mentre sabato 15 agosto, alle 18, sarà presentato il libro dello scrittore triestino De Tomi "Follie d'Amore". Gli appuntamenti, che rientrano nel ciclo d'incontri "Il Libro nel Salotto delle Alpi Giulie" promosso dall'Associazione Culturale Onlus "Cinzia Vitale" in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Tarvisio, saranno moderati da Roberto Vitale, docente di Teorie e tecniche del linguaggio giornalistico e radiotelevisivo all'Università degli Studi di Trieste. Seguirà il dibattito con gli autori. L'ingresso è libero.

Debutta a Caorle il "Premio Papa Ernest Hemingway"

 

Piazza Vescovado Caorle (Venezia) - 23 -31 luglio 2015

 

Al via le giornate dedicate a Ernest Hemingway denominate “Hemingway, il Nobel nella laguna di Caorle” che l'Associazione Culturale Onlus “Cinzia Vitale”, in collaborazione con la Città di Caorle, organizza dal 23 al 31 luglio prossimi a Caorle (Venezia). Un viaggio alla scoperta del giornalista e scrittore statunitense che si articolerà attraverso dibattiti, presentazione di libri, mostre e proiezione di film alla presenza di John Hemingway, nipote di Ernest, ospite d'onore dell'evento. Un appuntamento alla sua prima edizione che vedrà la consegna del “Premio Città di Caorle” a chi, con il proprio sapere ha incentivato e sostenuto la cultura, e del “Premio Giornalistico Papa Ernest Hemingway”, quest'ultimo al vincitore del concorso bandito dalla Vitale Onlus e riservato agli studenti delle università italiane e ai frequentatori delle scuole di giornalismo. Un concorso il cui nome del premio “Papa” richiama il soprannome affibbiato a Ernest Hemingway dall’amico Gerald Murphy.

Che cos è l'amore: complicità, famiglia, arte, bellezza e cibo

 

Zenzero e Cannella Campo San Giacomo - 17 giugno 2015 ore 20.30

 

Dammi mille baci e poi cento, poi altri mille e poi altri cento. Cosi cantava il grande poeta Catullo. Ma dal I sec a.C. le cose non sono molto cambiate, perché l’amore è rimasto sempre una componente fondamentale e costante della vita di tutti noi. Proprio di questo sentimento e delle mille sfaccettature differenti nel quale esso può essere declinato, si parlerà mercoledì 17 giugno, a partire dalle 20.30, da Zenzero e Cannella, nella splendida cornice di Campo San Giacomo a Trieste. Quando dici TI AMO, che cosa vuol dire? Che cos è l’Amore? Musica, pittura…arte, bellezza e cibo. Ma anche chimica, complicità, donazione, entusiasmo, famiglia, multiculturalità, rispetto, sofferenza. Di tutto questo se ne parlerà grazie al contributo di Rita Calderini, del titolare di Zenzero e Cannella Massimo Ferigutti, del parroco di San Giacomo don Roberto Rosa, della crocerossina Romana Olivo, della musicista Carolina Perez Tedesco, del presidente della Vitale Onlus Roberto Vitale e del manager Luigino Zuin.

TeatroPiccola Fenice: Note di Pace della Grande Guerra

 

Teatro Piccola Fenice via San Francesco 5 - 11 maggio 2015 ore 18

 

Lunedì 11 maggio, alle 18, al Teatro Piccola Fenice di Trieste, in via San Francesco 5, l'Associazione Culturale Onlus "Cinzia Vitale" e l'International Chamber Music Academy-Duino - fondata dal Trio di Trieste nel 1989 al Collegio del Mondo Unito dell'Adriatico Onlus – proporranno il concerto "Note di Pace della Grande Guerra”. Tre sono le formazioni che si esibiranno nella sede del Circolo Aziendale Fincantieri-Wartsila Italia: Duo Cagno, Duo Vieuxtemps (nella foto) e Duo di Venezia, le quali interpreteranno musice di Alfredo Casella, Camille Saint Saens, Paul Hindemith e Claude Debussy. Nell'occasione, il Gruppo Errmada allestirà una mostra sulla Prima guerra mondiale, un conflitto bellico al centro del dibattito internazionale. La location d'eccezione per la sua eleganza e bellezza, un vero patrimonio storico-artistico restituito alla città di Trieste, ospiterà, a conclusione del concerto, un vin d'honneur. L'ingresso è libero.

Inaugurazione "Corner della lettura" Zenzero e Cannella

 

Zenzero e Cannella Campo San Giacomo - 23 aprile 2015 ore 12

 

Giovedì, 23 aprile, alle 12, da Zenzero e Cannella di Campo San Giacomo a Trieste sarà inaugurato il “Corner della lettura”. In occasione della “Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore”, la panetteria/pasticceria di Massimo Ferigutti riceverà in donazione dalla Vitale Onlus alcuni libri per bambini con l'obiettivo di divulgare il piacere di leggere e ricordare come gli autori abbiano contribuito, con i loro scritti, all’evoluzione di ogni singola persona. «Siamo grati alla Vitale Onlus per l'iniziativa finalizzata a incoraggiare alla lettura, soprattutto i più giovani, coloro che saranno il nostro futuro – ha commentato Massimo Ferigutti – Un grazie particolare desidero rivolgerlo al presidente Roberto Vitale, una persona che con passione incentiva e sostiene la cultura nella nostra città attraverso presentazione di libri, conferenze, mostre e concerti. Il nuovo corner della lettura di Zenzero e Cannella vuole essere un valore nelle sue diverse forme».

Yom HaSchoah: Vitale Onlus testimone della storia ebraica
 

Scuole Ebraiche di Trieste via del Monte 3 - 16 aprile 2015 ore 10.30

 

Giovedì 16 aprile, alle 10.30, alle Scuole Ebraiche di Trieste "Morpurgo Tedeschi", nella giornata di Yom HaShoah, in cui si ricordano i 6 milioni di ebrei che furono uccisi dai nazisti durante l'Olocausto, l'Associazione Culturale Onlus “Cinzia Vitale” donerà a tutti gli alunni della Scuola Primaria della Comunità Ebraica di Trieste il libro dal titolo “La scuola media ebraica di Trieste 1938-1943”, un volume che testimonia una vicenda straordinaria che ha visto protagonista proprio la Comunità Ebraica di Trieste, un libro dall'eccezionale memoria storica che accende i riflettori sulle ingiustizie subite da tanti giovani studenti e dagli insegnanti ebrei a causa delle leggi razziali. E' un libro che la Vitale Onlus vuole far vivere donandolo a chi oggi frequenta la scuola di via del Monte, quegli alunni che sono e devono essere i testimoni di una storia di coraggio e di libertà, la storia di chi ha creduto che fosse importante studiare per costruire un futuro migliore.

Donazione libri alla biblioteca dell'Hotel letterario Victoria
 

Hotel Victoria via Oriani 2 - 8 aprile 2015 ore 18

 

Mercoledì 8 aprile, alle 18, all'Hotel Victoria a Trieste, è in programma la donazione di alcuni libri su Trieste, una città che, come recitava Umberto Saba "se piace, è come un ragazzaccio aspro e vorace, con gli occhi azzurri e mani troppo grandi per regalare un fiore, come un amore con gelosia". I volumi donati dalla Vitale Onlus andranno ad arricchire la biblioteca allestita dallo staff dell'hotel letterario, già residenza dello scrittore irlandese James Joyce, diretto da Lorenzo Vidoni. L'Hotel Victoria riserva una particolare attenzione per il dettaglio. Pertanto è la risposta ideale per uomini e donne d’affari, viaggiatori che hanno la capacità di rimanere nella propria armonica dimensione, dedicando del tempo anche alla lettura di opere uniche che testimoniano la tradizione culturale della Mitteleuropa con tutto il fascino, la storia e l’eleganza di una miscela internazionale.

Gran Galà di Primavera: a Pahor il Premio Cinzia Vitale
 

Per informazioni contattare la segreteria della Vitale Onlus - segreteria@vitaleonlus.it

 

Venerdì 27 marzo si svolgerà, su invito e con l'Alto Patrocinio della Camera dei Deputati, il “Gran Galà di Primavera” dell'Associazione Culturale Onlus “Cinzia Vitale”. Una occasione in cui colori e sapori saranno i protagonisti di una elegante cena a lume di candela con accompagnamento musicale, nel corso della quale verrà consegnato il Premio Cinzia Vitale 2015 all'ultracentenario candidato al Premio Nobel per la Letteratura Professor Boris Pahor, uno dei più grandi scrittori sloveni di cittadinanza italiana che durante la Seconda guerra mondiale è stato deportato nei lager nazisti, esperienza cui ha dato voce in gran parte della sua produzione letteraria. Pahor lo si può definire un uomo speciale, difensore della libertà e della dignità che ha trovato negli umiliati e negli offesi i protagonisti della sua vicenda umana e della sua narrativa.

Ghana, dialoghi nell'anniversario dell'Indipendenza
 

Sede dell'Associazione Culturale Onlus "Cinzia Vitale" - 6 marzo 2015 ore 18

 

Venerdì, 6 marzo, alle 20, nella sede dell'Associazione Culturale Onlus “Cinzia Vitale”, è in programma un incontro dei ghanesi residenti a Trieste per celebrare la giornata dell'Indipendenza. Il Presidente Roberto Vitale terrà una conferenza dal titolo “Relazioni bilaterali Italia-Ghana”. Trieste è una città che ospita nemerosi studenti universitari provenienti dal paese africano. La Repubblica del Ghana è uno Stato con capitale Accra. Confina a ovest con la Costa d'Avorio, a nord con il Burkina Faso, a est con il Togo e a sud con il golfo di Guinea africano . Il Ghana ottenne l'indipendenza dal Regno Unito nel 1957 diventando la prima nazione sub-sahariana a farlo. Il Ghana è un membro di molte organizzazioni internazionali tra cui il Commonwealth delle Nazioni, la Comunità Economica degli Stati dell'Africa Occidentale, l'Unione Africana e le Nazioni Unite.

La Vitale Onlus "sbarca" all'AREA Science Park

 

AREA Science Park località Padriciano - 13 gennaio 2015 ore 10.30

 

Martedì 13 gennaio, alle 10.30, all'AREA Science Park di Trieste sarà presentato il progetto di valorizzazione della prua dell’Elettra di Guglielmo Marconi, vincitore del concorso ideato dall'Associazione Culturale Onlus “Cinzia Vitale” in collaborazione con l'Università di Trieste. A ricevere gli studenti che si sono aggiudicati il premio di 1.000,00 euro della Vitale Onlus sarà il Presidente di AREA Science Park, Adriano De Maio. Il progetto ipotizza l’inserimento della prua in un recinto poligonale (dodecaedro) in tensostruttura del diametro di 26 metri, reinterpretazione della prima antenna verticale realizzata nel 1901 da Marconi in Cornovaglia. All’interno del recinto il progetto prevede anche il posizionamento di una stele commemorativa in pietra d’Aurisina sovrastata da un bassorilievo bronzeo sul quale è raffigurata l’antenna romboidale inventata dal Premio Nobel bolognese, impressa sulle vecchie monete da 100 Lire.

 

Appuntamenti 2015

 

Back